TAB LATERALE
Newsletter
facebook_lan
instagram
linkedin
 
titolo

News

 
Dal Territorio
20/06/2023
Nuova piattaforma di BCC Avetrana "CONOSCIAMOCI"

Logo conosciamoci

La Bcc di Avetrana ha creato la piattaforma innovativa “Conosciamoci” per favorire la diffusione, sul territorio di competenza, dei suoi servizi finanziari e di consulenza e favorire l’accesso al credito per le piccole e medie aziende del territorio.

La piattaforma consente di rendere maggiormente efficace il dialogo con le realtà economiche e sociali attraverso uno strumento informatico, accessibile attraverso il sito della Banca, che metterà in contatto in modo immediato e diretto, i potenziali clienti, artigiani, commercianti aziende agricole ed industriali (in futuro la platea alla quale è rivolta si allargherà anche a privati e professionisti), con gli “Specialist” della Banca.

La relazione con il cliente resta sempre un fattore chiave che non ha mai perso la sua centralità ed è stato sempre prerogativa del sistema bancario. Ma tale approccio va integrato con strumenti innovativi che consentano la velocità di comunicazione, la trasparenza e la personalizzazione.

Quindi una piattaforma che non prevede algoritmi, ma l’instaurazione e la crescita di un rapporto relazionale con il cliente.

Il progetto prevede un primo impiego della piattaforma, dedicato all’accordo commerciale stipulato con la Confcommercio di Taranto, a disposizione dei circa 2.500 associati e che consentirà loro un più semplice e rapido accesso ai servizi creditizi della Banca. Facile accesso, consulenza finanziaria e tempi di risposta certi saranno le caratteristiche principali della nuova piattaforma “Conosciamoci” della Bcc di Avetrana”.

La piattaforma prevede l’accesso, al momento esclusivo, agli associati Confcommercio che accreditandosi sulla piattaforma e inserendo pochi dati informativi richiesti, saranno contattati entro 24 da un nostro “specialist” che inizerà un rapporto di collaborazione con il cliente ed entro 48 ore risponderà alla richiesta di assistenza finanziaria con una prefattibilità dell’operazione, in relazione alla policy del credito della Banca.

Successivamente a completamento della documentazione e degli eventuali approfondimenti richiesti e con una visita dello “specialist” in azienda, entro 15 giorni si concluderà l’istruttoria dell’operazione che, se positiva, porterà alla delibera dell’operazione finanziaria.

Il nostro obiettivo non si sostanzia nel collocamento di prodotti al cliente, ma nella vendita di  risultati  che soddisfino le sue esigenze.

Foto DG e pres